Sei iscritto in IVASS, OAM o hai una Licenza Postale? Apri la tua Agenzia a costo zero!
Facciamo impresa insieme, entra in Uniposte!
Sede Legale

Via Ludovisi, 35 - 000187 Roma

Il Mutuo

Cos'è?

Il mutuo è generalmente utilizzato dal contraente per l’acquisto di beni o servizi: tipico è il mutuo bancario richiesto per la compravendita di beni immobili oppure ristrutturazioni di edifici o quello richiesto da un imprenditore per le sue attività aziendali.
Una tra le figure più diffuse nella prassi è il mutuo immobiliare, concesso per soddisfare esigenze di denaro relative all’acquisto di un bene immobile per compravendita (o, nel caso di fabbricati, anche per costruzione). Il giorno della compravendita, in presenza di acquirente, venditore e funzionario della banca, il notaio pubblica due atti: il rogito che trasferisce la proprietà dell’immobile, e l’atto di mutuo immobiliare fra banca e acquirente, allegando il piano di ammortamento.

 

I mutui e piani di ammortamento si distinguono in prestiti a tasso fisso e a tasso variabile. Con i mutui a tasso fisso, il cliente corrisponde sempre lo stesso interesse alla banca per tutta la durata del mutuo, mentre a tasso variabile pagherà in base all’andamento mensile dei tassi di interesse.

• Il tasso fisso è vantaggioso per il cliente se l’interesse dei prestiti sale al di sopra di quello (invariato nel tempo) del proprio mutuo.

• Il tasso variabile espone al rischio di arrivare ad una rata sensibilmente più alta di quella iniziale se i tassi salgono, rata che potrebbe compromettere la capacità di rimborso del cliente. A parziale attenuazione di tale rischio di insolvenza, esistono forme particolari di mutuo a tasso variabile.

Factoring

  • Il factoring è un contratto con il quale l’impresa cede a una società specializzata i propri crediti esistenti o futuri, al fine di ottenere subito liquidità e una serie di servizi correlati alla gestione del credito ceduto, ovvero la loro gestione e la loro amministrazione, l’incasso e l’anticipazione dei crediti prima della loro scadenza.

    La società di factoring, quindi, si assume l’onere di riscuotere l’importo dei crediti dietro pagamento di una commissione, e spesso fornisce anche finanziamenti all’impresa cliente sotto forma di anticipazioni sui rediti non ancora scaduti.

Leasing

  • Il leasing è il contratto d’affitto con cui una parte, il concedente (lessor), lascia in godimento all’altra parte, l’utilizzatore (lessee), un bene dietro corrispettivo e per un determinato periodo di tempo, alla scadenza del quale la parte che ha in godimento il bene può restituirlo o divenirne proprietario pagando la differenza tra quanto già versato ed il valore del bene.

    A seconda delle caratteristiche del bene oggetto del contratto si è soliti distinguere:

    • il leasing automobilistico per autoveicoli
    • il leasing strumentale per macchine utensili, impianti tecnico-produttivi, attrezzature, arredi…
    • il leasing immobiliare per immobili costruiti e da costruire
    • il leasing navale per navi e imbarcazioni da diporto

Questa è l'intestazione

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

I prodotti e servizi finanziari sono distribuiti da:
UniPoste Agenzia Finanziaria S.r.l.
– Strada Statale 18 SNC, Km 89+600
84047 Capaccio Paestum (SA)
– Via Pio X, 72 – 84043 Agropoli (SA)
N° REA SA – 444892 | P.IVA E C.F. 05425070652
N° iscrizione OAM: A10732
E-mail finance@uniposte.it e PEC: unipostefinance@pec.it